Dove tutto ha inizio

Nel Budo si è soliti dire che tutto ha inizio dal saluto ed in Aikido non si fanno eccezioni.

Salendo sul tatami si fa un inchino verso il lato Kamiza, ci si inginocchia in seiza e si saluta il fondatore.
Dopo la meditazione iniziale tutti dimostriamo, con un inchino, il nostro rispetto verso il fondatore ed il maestro che contraccambia.
La lezione è scandita da questo gesto di rispetto che viene scambiato all’inizio ed alla fine di ogni spiegazione o momento di pratica.
Al termine della lezione meditiamo e ci inchiniamo insieme verso il fondatore ed il maestro per poi scambiare la nostra gratitudine con le persone con cui abbiamo avuto modo di praticare durante la serata.
Uscendo dal tatami l’etichetta prevede di salutare il Dojo con un inchino in seiza verso il lato Kamiza.

Dietro a questo gesto ripetuto così spesso c’è mezza storia del Giappone e un’etichetta affinatasi nei secoli, nonché una profonda concretizzazione della parola Rispetto (Rei).

Il video che trovate qui di seguito riassume efficacemente le regole che stanno dietro alla posizione di seiza ed al corretto modo di inchinarsi.
Guardatelo e cercate di cogliere più sfumature possibili da applicare nel corso di questo anno di pratica, non solo troverete giovamento nel rimanere in meditazione in seiza, arriverete persino a migliorare la vostra percezione e comprensione del sudari-waza ed hanmihantachi-waza.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...